accedi   |   crea nuovo account

Tornerò, ed è tornato

Lo Golgota,
co no nodo in gola
seguii senza fiato,
frustato, sputato,
lo fijo de l'omo
andava ingiuriato,
ma l'ora giunta est,
apre le mani,
se eleva
e fra noi
de novo est.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 02/03/2016 19:31
    LUI CI TORNA PER CAMBIARCI... MA L'INUMANO È TANTO... E...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0