PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I nostri giorni

È un tempo strano
dove gli uomini cantano il loro senso di smarrimento
le donne celebrano ogni attimo discutendo con le amiche che a volte non credono di esserlo
Qualcuno fa foto da un balcone
Altri fotografano i balconi
La luna rincorre un sogno e intanto illumina le altre stelle
Qualcuno su di un monte grida forte.

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 07/03/2016 09:23
    Una composizione che fa riflettere...è un tempo strano che ci conduce chissà dove.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/03/2016 07:35
    i nostri giorni.. smarriti discutono.. fotografano balconi.. rincorrono sogni.. illuminano stelle.. mentre qualcuno su di un monte grida forte... Qualcuno l'ascolta?

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 06/03/2016 21:47
    Tempi di confusione e smarrimento, con valori che si sgretolano, sogni che si infrangono, amore che non c'è.
  • TIZIANA GAY il 06/03/2016 20:20
    uno strano tempo, ma c'è la luna che rincorre un sogno..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0