accedi   |   crea nuovo account

La mia vita canta

In Te, o Dio, la mia vita
esiste e canta
per il cielo,
vivente tappeto d'azzurro
sul mio capo,
per l'Etna innevata
di bianco candore,
per la maestosa
bellezza
della montagna
che ispira pensieri
di eternità,
per il vibrante silenzio
della foresta
che intona
canto di speranza,
per il mormorio del mare
che canta
l'immensità,
per il suo sacerdotale
limpido sorriso di fede
che, quale volo di aquila
veloce,
mi solleva conducendomi
dentro spazi
luminosi
di preghiera.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/03/2016 10:54
    Avevo detto che vista l'indifferenza della mia "W la donna" non avrei più commentato nessuna donna di questo sito.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/03/2016 04:35
    il mormorio del mare... canta immensità nell'onda. come la mia voce si fa aquila.. e vetta... negli spazi luminosi della preghiera..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0