PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La propria croce

Ognuno porta la sua croce
e sappiamo quanto è atroce,
seppur fatta de legno de noce;
ma lo dico solo sottovoce,
per nun esse no portavoce
de no augurio che solo nuoce.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/03/2016 13:30
    UNA SEQUELA RIMATA FILOSOFICAMENTE...
    UN DILIGENTE POETAR... CHE CUOCE (NON PUO' ESSERE CHE DISPIACERE)...
    IL MIO ELOGIO DON.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0