accedi   |   crea nuovo account

Il canto dell'innamorata

-Volli
e non volli
eternamente volli

sollazzi
e
sobbalzi

rimbalzi
e
voli

Vinta l'inerzia

l'anima si compiacque
nel dare e fare -

Quando l'anima
si innamora della realtà

scava
nella sua immaginazione d'acqua
e
la rende

infinitamente più felice

fu così che i prati si ricoprirono di malleabili fiori
e
sulle ali del Tuo sorriso

apparvero

le "ottavine " di un flauto usignolo

 

4
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 12/03/2016 09:27
    Soavemente soave... bella!
  • Rocco Michele LETTINI il 11/03/2016 18:07
    MAGIA E FASCINO BUSCANO PLAUSI PER COTANTO AMMALIANTE VERSEGGIO... SERENO FINE SETTIMANA.

2 commenti:

  • Antonio Tanelli il 11/03/2016 11:48
    Musicale gioco di immagini fatto con stile ad esaltare un'anima felice. bella, ti lascia un senso di indecifrabile appagamento. bravo Vincenzo, un saluto.
  • Mario Olimpieri il 11/03/2016 08:40
    L'amore fa miracoli e rinnova la vita con magici impulsi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0