accedi   |   crea nuovo account

Mamme con diverso destino

C'è fango qui nel campo,
eppure i nostri bimbi
giocano felici
ed osservan curiosi
altri bimbi gioiosi,
che a pochi passi,
puliti e sorridenti,
inforcano bici
o si dilettano
con pattini e aquiloni.
C'è giovane entusiasmo
dall'una e dall'altra parte
con tenera fusione
di liete aspirazioni.
Noi mamme
dei bimbi laceri,
pallidi e infangati
abbozziamo sorrisi
per infondere loro
coraggio e speranza,
e silenziosamente
a voi lanciamo
un triste messaggio:
"Mamme dei bimbi liberi,
da voi vorremmo correre,
abbracciarvi
e confidar le nostre pene,
ma ci divide,
dall'uomo impostato,
un pungente e spietato
filo spinato!".

 

2
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 16/03/2016 09:03
    eh sì... anche i passerotti si posano sui fili spinati. ha scritto Marcello pochi giorni fa.. e perché non noi..
  • Rocco Michele LETTINI il 13/03/2016 10:48
    UN VERSEGGIO TOCCANTE NELLE REALTA' IN CUI SCORRE L'INSPIEGABILE ET MISTERIOSO VIVERE...
    A CHI TANTO... A CHI NIENTE...
    A CHI IL DOLCE... A CHI L'AMARO...
    LIETA DOMENICA MARIO.

6 commenti:

  • Mario Olimpieri il 16/03/2016 15:52
    Talvolta, Vincenzo, (ma forse sempre)gli uccelli sono più liberi di noi.
  • Mario Olimpieri il 13/03/2016 18:43
    Loretta, è una triste situazione dei nostri giorni.
  • loretta margherita citarei il 13/03/2016 16:49
    tocca il cuore, profondo pensiero
  • Mario Olimpieri il 13/03/2016 11:22
    Antonio, l'egoismo ci allontana dagli altri e dalle loro sofferenze.
  • Antonio Tanelli il 13/03/2016 11:00
    Già, un invisibile filo spinato che separa gli uni dagli altri, una universale sconfitta del "gioco" della vita.
  • Mario Olimpieri il 13/03/2016 11:00
    Buona domenica, Rocco, e speriamo in un mondo migliore e più giusto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0