PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'Apocalisse di PR

E su de no legno insicuro
me trovo in compagnia de n'amico 'scuro,
mentre tutto barcolla de qua e de là
ed acqua da tutte le parti mena,
le onde se izano e minacciano sicuro
la fine a noi assegnataci da Nettuno,
che ne na morsa mortale ce pone ognuno.

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 14/03/2016 11:39
    Pochi ma buoni...
  • Vincenzo Capitanucci il 14/03/2016 08:08
    siamo rimasti in pochi e la nave di PR.. affonda..
  • Rocco Michele LETTINI il 13/03/2016 17:59
    CHE RITORNA L'ADORATO SITO... E RIPRENDA IL PRIMO POSTO NEL WEB CHE TANTO LO ELEVAVA... DOVE SONO LE CENTO E PIU' PUBBLICAZIONI GIORNALIERE? E I COMMENTI... E LE RECENSIONI... E LA GIOIA CHE PORTAVANO...

1 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 13/03/2016 16:34
    In questo sito se non prendiamo coscienza, e ci limitiamo a fare solo Poesia, senza volgarità, e spariscano una volta per tutte i Nick name, l'apocalisse è veramente vicina. L'ipocrisia è la cosa peggiore che ci sia. Non si commenta l0opera ma l'utente, simpatico o no. Rinnoviamoci dunque!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0