PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

SIGNORINA

Posso offrirti una dolce pinta
Signorina questa sera
Questa sera che la luna
Si fa sfera e si dispera
Per due tipi come noi
La cui anima di cera
Ne è rimasta solo un morso
Ed era nata tutta intera

Consumata da una vita
Che c’infiamma e poi si placa
Che dell’alba s’innamora
Ed al vespro s’ubriaca di speranza
Che quel cielo
Che vogliamo a noi fraterno
Non sia inverno non sia inferno
Ma sia eterno sentimento
Focolare consolante
Di una vita come tante
Che ha tentato d’esser vera
Senza maschere di cera
Senza oro che riluce
Grazie a specchi controluce
Che riflettono l’inganno
Dell’amore che non danno
E che vanno controsenso
Come il fumo dell’incenso
In cui quel giorno San Lorenzo
S’è voluto appisolare inebriare
Tinteggiare di buon vino
Di fragranza di destino
Che ci ha avvolto e poi distolto
Da un passato di lamenti cicatrici pensamenti
Permanenti nelle menti
Non nel cuore trasognato
Del ragazzo che non parla
Che ti ha solo sempre amato.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

29 commenti:

  • Bruno Briasco il 02/05/2011 16:18
    Complimenti davvero Ekips
  • Dorian Gray il 26/12/2008 13:20
    Complimenti!
  • Ada FIRINO il 19/09/2008 13:05
    Bella, dalla lettura scorrevole e musicale.
  • aurora marella il 06/06/2008 14:40
    la linea curva è a musica dei piedi, la tua cadenza ritmica fa ondeggiate a tempo dei respiri tutto il corpo.. un bacio grazie del tuo commento a
  • Claudio Amicucci il 18/02/2008 19:05
    Mi unisco ai commenti positivi che ti sono stati rivolti. Porta freschezza. Ciao Claudio
  • marco moresco il 08/02/2008 09:34
    non amo le rime, ma questa ha il fascino di una filastrocca che si snoda genuina dal profondo, bella, ciao marco
  • Cleonice Parisi il 05/01/2008 06:38
    Bravo, sei giovane, sai trovare i versi giusti e la terra del tuo cuore è tanto vasta.
    Cleo
  • Anna G. Mormina il 03/01/2008 10:43
    ... questo è uno spunto per una dichiarazione...
    ... bella bella!
  • Francesca Tanti il 09/12/2007 17:56
    Bella! Non sono mai stata un'appassionata di poesia, ma questa mi è piaciuta davvero molto! Complimenti!!!
  • Marco Vincenti il 29/11/2007 08:16
    molto ben impostata... apprezzata per il ritmo e per le rime. Bello anche il msg che trasmette. Complimenti!
  • rexia argento il 28/11/2007 08:49
    è un ottimo teso per una canozona, hai superato i confini tra i generi letterari, prosa poesia musica e posa.
  • I. mpersonale F. ottuta-mente il 17/11/2007 02:15
    in genere nn mi piacciono le poesie d'amore ma la tua é un bel frammento di vitamdove il lui e la lei sn uniti dal mistero dell'esistenza e dall'entusiasmo che questa vita ci trasmette in tutte le sue forme cm anke nella prpdigalità del dio bacco(spero di aver capito bene,,,,però xkè nn condividere cn lei qst entusiasmo, xkè nn renderla partecipe del tuo amore? se la signorina fosse ankora a tiro, io gliela farei leggere... i poeti hanno sempre 1 certo fascino ihihihihi alla prox
    ps:scusami se mi sn xmessa, ma la tua poesia mi ha molto divertita bravo!!!!!!!!!!!!
  • Sole Luna il 14/11/2007 15:36
    grazie.. ero un po' giù.. ma leggendoti hai fatto rinascere il sorriso sul mio viso..
  • ESTER zaniboni il 31/10/2007 11:31
    letta e riletta in toni diversi, ma sempre allegri...
  • Gabriella Salvatore il 30/10/2007 10:17
    bella, ariosa, allegra, come una serata in compagnia
  • rossella bisceglia il 29/10/2007 22:23
    incantata, bravo: 10
  • EKIPS _ il 26/10/2007 03:23
    Grazie a tutti per i commenti!

    Per Ugo:
    si, la pinta è un'unità di misura di capacità, ed è in particolare utilizzata per la birra. Spesso ormai (almeno dalle mie parti) la parola "pinta" si utilizza come sinonimo di "boccale di birra", ed è quel che intendevo in questa poesia. Grazie mille per la visita!
  • Dorian Gray il 23/10/2007 20:43
    Molto carina. Numerose le rime interne, che rendono una leggiadra musicalità. Apprezzato molto il contenuto.
    Piaciuta.
    Simone.
  • roberto mestrone il 23/10/2007 11:05
    Stupendi pensieri d'amore, dai colori accesi e intrisi di soave romanticismo.
    Bravissimo Ekips!
    Ro
  • Ugo Mastrogiovanni il 23/10/2007 10:00
    Sorprende per sonorità e contenuto; ha più il sapore di una filastrocca che di poesia, tuttavia piace. Non capisco quel PINTA, manca una S? So che la pinta è una misura di capacità anglosassone.
  • IGNAZIO AMICO il 23/10/2007 08:50
    Poesia dalla lettura molto gradevole, simpatica, spigliata, frutto di una fervida fantasia. Molto Bravo.
  • Chicco Tatino il 20/10/2007 09:14
    Bellissima, quasi una canzone, armoniosa e scorrevole, piacevolissima. Compilmenti.
  • EKIPS _ il 19/10/2007 18:05
    Lusingato! Grazie!
  • francesco scolaro il 19/10/2007 17:30
    Il tuo stile mi piace è scorrevole e conclusivo. Bravo, un bel 10

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0