accedi   |   crea nuovo account

Enigma!

No bimbo,
fijo de Giuseppe,
che a Cristo
prende la croce,
vede scoccare
inutili e violente
frustate su lo su babbo,
poco prima
solo triste spettatore,
lacrimando lo segue,
a lo cader de lo passo
ogni lacrima
diviene no seme,
che porta li sui frutti
solo ne li cori migliori.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 15/03/2016 07:17
    lacrime come semi per portare nei cuori frutti migliori...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0