username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sogno

Sogno

In un vortice di tempo io vidi ciò che fu è e sarà
Senza sentir tormento io vivevo nella felicità
Nell'isola di Beyond sempre allegro io sono stato
Al suono soave di un violino ben accordato
Io sognai anche altri lidi come la fantastica città di Altrove
Profumi e splendide fontane ogni dove
Poi Shalem, tutta in oro porto di uno splendido mare
Un mare infinito, sempre nuovi orizzonti da esplorare

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Carmine Impagnatiello il 02/04/2016 12:34
    Bello assai questo sogno Paolo.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/03/2016 07:08
    viaggi in un vortice di tempo.. verso la fantastica città dell'Altrove.. dove bagnai e bagnerò le mie labbra nelle splendide fontane del sole.. molto bella Paolo..

2 commenti:

  • Maria Rosa Cugudda il 15/04/2016 17:18
    versi particolari che apprezzo molto!
  • Rosarita De Martino il 03/04/2016 18:09
    Questa tua poesia esprime un sogno che può diventare realtà perché vive in te l'esigenza di esplorare nuovi orizzonti. Con simpatia. Rosarita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0