PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Al di là del Tempo

Guarda: questo è il mare.
Le onde e le sue schiume
brillanti. Il suo manto
reale. Non è poi difficile
capire che quest'acqua
nasconde i segreti delle
origini. Fotogrammi di vita
perduta lungo i fondali del
Tempo. Come te. Che hai serbato
nel tuo sorriso quel mistero
di chi protegge la
purezza degli albori.

Vedi, io e te, siamo una
cosa strana. Due figure
staccate da qualsivoglia
temporalità. Siamo fuori
dalla Storia. è qua che si
consuma l'amore, nel prima e
nel dopo dello scorrere dei
minuti, nell'aldilà del divenire.
è questo il vero mistero
che ci lega.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/03/2016 19:03
    Meravigliosamente forgiata... Maestria da farne tesoro...
    Lieta serata
    *****
  • Vincenzo Capitanucci il 20/03/2016 08:07
    al di là del tempo siamo nati.. in una goccia di mare.. che voleva salire in cielo... senza divenire nube..

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 20/03/2016 11:38
    Un legame misterioso ma fortissimo. Tra spazio e tempo voi vivete. Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0