PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tanogabo

Tu bimbo non piangere,
e voi gente de Gerusalemme
siate contenti,
a lo vento sventolate
le palme o rami de ulivo,
poiché in mezzo a voi
giunge Colui
che da li peccati
vi libera,
offrendo se stesso
come Agnello sacrificale.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 21/03/2016 09:54
    molto bella Don... in mezzo a Voi.. giunge Colui. che offrendo se stesso... vi libera..
  • Rocco Michele LETTINI il 20/03/2016 19:11
    STRAORDINARIO VERSEGGIO... È DIR POCO...
    IL MIO ENCOMIO E LA MIA LIETA SERATA DON.
    *****

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0