PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cenere nera

Ricordo i suoi capelli
neri, scuri che scorrono sui miei occhi blu
e sulla sua pelle in modo equo

la fiamma si stava muovendo lentamente
bisbigliando parole appassionate!!
la sua ombra riflessa sul muro
mi avvolgeva in tutto il suo splendore

il suono di un pianoforte
impolverato e solo
fa volare granelli di polvere
creando uno spettacolo di colori che
ti lascia senza respiro

i vestiti sono sparpagliati
il divano e' di rose e cenere nera
creando un rosso spento!

i nostri sguardi celati dietro una foto
in bianco e nero  che prese fuoco
al contatto dei nostri corpi!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

24 commenti:

  • Anonimo il 13/02/2013 11:48
    È più l'emozione estatica, ambientale che le parole ad avermi colpito ad essere sincero.
    Le parole, alcune, non mi sono piaciute. Però è la tela che occorre vedere e quella, sicuramente è fortemente suggestiva. Di grande impatto. Capitola e solleva. Carezza e colpisce rovinosamente. Guarisce e ferisce alla parola dopo.
    Non stilisticamente, non lessicalmente ma trovo che il grande pregio sia nello slancio emotivo che disegna l'ambiente.
    Prende tantissimo.
  • Lestat V il 08/05/2008 19:57
    grazie del commento vincenzo
    a rileggerci
    Lestat
  • Vincenzo Capitanucci il 07/05/2008 07:42
    bELLISSIMA... suonare un candido corpo di Violino.. con dita di cenere nera

    v
  • manuela giorda il 17/04/2008 22:54
    Un ricordo, fermato per sempre in una foto in bianco e nero, un'amore arcano, la luce di una candela che illumina la stanza e quel divano di cenere cosparso di rose rosse. L'attesa di quell'abbraccio intenso e poi finalmente le mani scivolano sui corpi che si uniscono... mentre l'incantato suono di un pianoforte accompagna questa passione. meravigliosa! :bacio: Manuela.
  • Lestat V il 09/04/2008 21:07
    grazie del commento silvana
    a rileggerci
    Lestat
  • Lestat V il 05/02/2008 17:43
    grazie del commento agnese sono contento che ti sia piaciuta
    tranquilla nessuno se ne accorgera' fidati!

    un saluto Lestat
  • agnese perrone il 05/02/2008 15:13
    poesia che trasuda passione, istinto, desiderio,
    bravissimo, un abbraccio... non mordermi il collo altrimenti gli altri se ne accorgono
    ciao
  • Lestat V il 17/11/2007 09:07
    ciao tania
    mi fa' piacere il tuo commento e quello che hai scritto!!!
    odi i vampiri
    peccato non sai cosa ti perdi!!!!!!!!
    ciao Lestat
  • tania tania il 17/11/2007 00:19
    Bella... davvero..."la sua ombra riflessa sul muro"... quando ho letto questa frase ho immaginato la scenna descritta... ma senza sforzarmi...è apparsa da sola... vuol dire che, nonostante il mio scetticismo nei tuoi confronti(leggendo IO SONO IL VAMPIRO(mi pare), mi hai coinvolto davvero... questa volta 8...
  • Lestat V il 27/10/2007 19:51
    ciao paola se avessi la formula te la darei!!!
    sta a noi a non farli sbiadiere!! grazie dell commento lestat
  • Paola Reda il 25/10/2007 22:05
    Che rabbia!!!! senso... azioni che ho provato anche io, ma tanto, tanto, tanto tempo fa!
    Come si fa invece a ricolorare una memoria che ormai è solo più nera che bianca? Se sai la formula magica dimmelo, ti prego.
    Seriamente devo dirti bravo. L'ho trovata molto bella e sensuale.
  • Lestat V il 25/10/2007 20:24
    Ciao caterina sono contento che ti sei immedesimata nella parte!!!! fa piacere suscitare emozioni grazie a rilleggerci Lestat
  • Lestat V il 25/10/2007 17:29
    ciao riccardo grazie ma uso la crema solere!!

    grazie del commento!!
  • Riccardo Brumana il 24/10/2007 21:07
    cenere nera... è quello che diverrai quando il sole ti bacerà!!!
    bravo amigo, piaciuta!
  • Lestat V il 23/10/2007 22:01
    ciao cinzia grazie del commento a rileggerci!
    Lestat
  • Lestat V il 23/10/2007 22:00
    ciao ocaeno non semettero' mai di ringraziarti per tutti i complimenti che mi fai!!

    grazie!!!! Lestat
  • Cinzia Gargiulo il 22/10/2007 22:44
    Complimenti!! Veramente bella.
    Ciao
  • Lestat V il 22/10/2007 18:50
    Ciao sara grazie del tuo commento sei sempre dolcissima a rileggerci1 ciao Lestat
  • sara rota il 22/10/2007 17:17
    Magnifica!!! Innamorato dell'amore, innamorato della notte... sarà contenta la tua lei... se c'è o quando arriverà. Bello il "divano di rose e cenere nera". 10 senza dubbio.
  • Lestat V il 19/10/2007 18:49
    ciao oceano! poeta maledetto puo' darsi!
    poeta dannato non so'
    pero posso dirti che amo la notte le sue stelle! e' una tentazione irresistibile!!!
    grazie del commento Lestat
  • Lestat V il 19/10/2007 18:40
    ciao gabriella i colori fanno parte della nostra vita!!
    ci passano accanto ci sfiorano sta a noi vederli!!!!
    grazie dil commento Lestat
  • Lestat V il 19/10/2007 18:30
    Grazie laura questo che' il mio stile la mia parte di me'piu' nascosta!!! ciao a rileggerci! Lestat
  • Gabriella Salvatore il 19/10/2007 13:11
    concordo con Laura, questi colori, il nero il blu il rosso molto carichi di emozioni, stupendo l'incendio finale.
    Sei una magnifica conferma Lestat, è vibrante la tua passione, l'ombra riflessa, lo spettacolo di colori da toglierti il respiro, i vestiti sparpagliati, bellissima atmosfera, bravissimo tu
  • laura cuppone il 19/10/2007 10:43
    bellissima Lestat!!
    il tuo stile prende piede sempre di più...

    l'atmosfera è sempre scura... e oscura...
    i colori inequivocabili...
    lo scenario e gli ultimi versi.. surreali quasi..
    complimenti..
    ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0