username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

In silenzio, come quell'eremo nella tua testa

Un concetto semplice e amaro
che hai scambiato (sembra ieri!)
per l'infelicità di un momento;
nell'innocenza ormai poco beata
di quando ti piaceva spandere dubbi
ed ubriacare le vie di pallidi sogni
che mai e poi mai sono stati capaci
di affondarti il cuore come si deve.
Assaggi di un inferno apparecchiato.
Eppure, anche se non dormivi,
ti annoiavi presto di chi ti parlava di corse
fatte a metà strada tra il continente e l'America,
cercavi mille scuse e poi tornavi a casa
carica di borse e lucidalabbra scuri;
dicevi che erano cose da maschi
anche se poi non sapevi competere
con chi passava le ore a disegnare tramonti
su pezzi di tela indurita dal sole.
Il colore non serve a niente,
e intanto organizzavi scavi immensi;
magari potessi concentrarmi sul tuo bianco adesso,
e ricavarne un sacrificio esemplare!

E se domani poi mi accorgessi
di non avere più un minuto
da dedicare ai tuoi fondi di bottiglia?
Da che parte riusciresti ancora a girarti
senza compromettere il buon nome
dell'angelo biondo che tieni al caldo
come fosse arrivato ieri? No, non la so
misurare neanch'io questa meraviglia,
e la rampicante che distrae il muro del recinto
non rende l'idea della pazzia
che sta dietro ai nostri cento sbagli.
Forse dovresti allungarti un po' di più,
fino a fare perdere traccia ai legamenti.
Forse dovrei allungarmi pure io
e dirti che volerti bene è solo
una maniera antica che si aggrappa
e fa da corazza ai sentimenti,
dandoci solo l'illusione di stare in piedi.
Una lunga scia di segreti più o meno vani,
se continui a credere che poi tra un mese
sarai ancora in bilico tra una partenza e una valigia
dimenticata al checkin in attesa
di qualcuno che l'imbavagli fino a farne
un idolo da far star male la gente storta.
Intanto è già sera, c'è un lago
che sembra una piscina e qualcuno pesca.
In silenzio, come quell'eremo nella tua testa.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0