PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Risveglio primaverile

Ancor lo sole
izato nun est,
ma la cagnara
de li augelli,
destandomi
me danno brio.

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Pani il 07/04/2016 15:39
    Un'altra foto ricordo di un momento piacevolmente già vissuto e, sicuramente, condiviso da tanti. Semplice e vera, come i tuoi scritti; apprezzata. Grazie per la tua attenzione e i tuoi commenti, a rileggersi, ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 31/03/2016 07:57
    molto prima dell'alba cantano gli uccelli.. un po' come i poeti...
  • Rocco Michele LETTINI il 30/03/2016 13:07
    CHE SINFONIA... IL DOLCE SVEGLIARINO DEGLI AUGELLI IN PRIMAVERA...
    ECCEZIONALE DON...

1 commenti:

  • Antonio Tanelli il 30/03/2016 23:02
    È già, a volte sono loro ancor prima del sole a svegliarci. simpaticissima Don

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0