username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

In tempo

Nun semper
lo silenzio
muto est,
pe' chi audir
sape;
l'alma sua
ferita sente
e tosto a lo ripar
co' cura la pone.

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 03/04/2016 06:05
    ci sono silenzi che parlano.. ed una bocca divina nel sanare le ferite.. Bravo Don..
  • Rocco Michele LETTINI il 02/04/2016 19:03
    ECCEZIONALE QUANTO ESPRESSIVO POETAR...
    LIETA DOMENICA DON...
  • Carmine Impagnatiello il 02/04/2016 12:57
    Non c'è più sordo di chi non vuol sentire, anche se in cuor suo ascolta ed è tentato di trovare riparo alla sua colpa.
    Complimenti alla vostra mente!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0