PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non hanno prezzo i nostri sogni e nell'inconscio delle parole vivono

- lungo il fiume della mia infanzia ... ritrovo il sapore dei tuoi baci e dei miei sogni .. Madonna nera di Guadalupa ... il mio destino di marinaio ubriaco di terre d'oltre mare già si scioglieva in un granuloso zucchero di canna e di esotica Martinica -Bordeaux 1957

Una nota di luna
disperde
una soave malinconia

della notte
è
la profonda melodia

una lacrima di bimbo in perla di luce la ricorda

e
la raccoglie

scrivendo
sulla guancia del tempo

un guado

di poesie

 

3
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/04/2016 07:29
    Versi straordinari nel suo fascino... e nella tua magistrale interpretazione.
    Lieta giornata Vincenzo.
    *****

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 05/04/2016 09:10
    Quanta importanza hanno per noi le parole. Scudo e spada, protezione e forza.
    Racchiudono i nostri sogni più nascosti.
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0