accedi   |   crea nuovo account

cuore spento

sarei voluto entrare dentro te,
dentro quel cuore,
dentro al tuo cuore,
penetrarlo di luce in profondita',
possederlo,
come l'aurora possiede il buio.
pioverci dentro e come la pioggia
penetra la terra
possederlo di vita.
nevicarci sopra e come la neve
ricopre l'erba
smaltarlo di bianco.
rianimarlo.
avrei voluto trasformare
le mie vene in aghi, trafiggerlo
per mille volte e mille volte ancora
per rendergli l'ossigeno dell'amore
cosi' vitale.
ma il tuo cuore,
quel cuore, giace immobile.
spento.
disabitato gia' da tempo e' come
un vecchio castello abbandonato
popolato solamente da ritratti di vecchi cortigiani,
streghe, fantasmi, che in sequenza ordinata
agitano le tue notti.
lui non s'apre a me come un'ostrica
libera la sua perla.
e' chiuso.
perso.
nei suoi sentieri di morte.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Riccardo Brumana il 14/11/2007 22:35
    ci sono cuori che seguono la loro strada, anche se sbagliata, e nessuno li può fermare!
  • Anonimo il 20/10/2007 12:18
    Bello e travolgente l'inizio, la fine malinconica e sofferta, per questo cuore chiuso all'amore.
    Ma immagina quanto può aver sofferto un cuore quando diventa pietra.
    Anche se io credo nell'amore, e nella capacità di riuscire a penetrare anche un cuore così sterile.
    Ciao Blue.
    Angelica.
  • Chicco Tatino il 20/10/2007 09:00
    Piaciuta, trapela il rammarico di tanta energia e tanta passione dispersa e non raccolta. Bravo.
  • patrizia sgura il 19/10/2007 16:53
    poeta dal cuore tenero? la tua poesia apre comunque i nostri cuori.
  • Anonimo il 19/10/2007 15:44
    Un cuore di pietra dunque! Al contrario il tuo cuore è pieno di poesia e sentimento... emana così tanto calore che forse alla fine riuscirai a sciogliere il suo cuore... bravo come sempre!!!!
  • IGNAZIO AMICO il 19/10/2007 15:01
    Autentico grido appassionato di amore. Poesia molto toccante per il contenuto, il tono accorato, la magistrale proprietà del
    linguaggio. Bel lavoro. Ciao.
  • francesco scolaro il 19/10/2007 14:58
    Poesia dal ritmo intenso e travolgente con una chiusa che nulla lascia sperare….. Stupenda. 10!
  • Antonietta Di Costanzo il 19/10/2007 14:17
    cuore spento, carica di sentimento, verso questapersona che non riesce ad aprire il cuore, tante volte bisogna capire che è spento perchè è stanco di soffrire.. dagli tempo chi sa... auguri e complimenti è bellissima.
  • Alessandro Castellarin il 19/10/2007 10:22
    Versi travolgenti e carichi di malinconia e rimpianto...
    Complimenti!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0