accedi   |   crea nuovo account

In ricordo di Gianroberto Casaleggio

I tuoi sogni piacevano
A chi cerca ponti
Lontani

Molti
Si commuovono
Quando muore
Un poeta o un uomo
Dal sapere sicuro
Ma gli Annali del Fato
Riservano un più crudo rimpianto
A chi come te guarda le stelle
E il suo cammino di penitenze
E storie da condividere
In silenzio
Di idee e visioni

Questo io so di te
Sei nato troppo tardi o troppo presto
E pochi ti hanno lodato
Ma
Aver visto una fuga felice verso il mare
Immenso
Aver detto io esisto perché sogno
Merita
Un rispettoso ricordo.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/04/2016 12:25
    UNA DEDICA ESAUSTIVA QUANTO SENTITA NELLA SUA RIFLESSIVA SEQUELA.
    LIETA GIORNATA ROBERTO.
    *****

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0