accedi   |   crea nuovo account

Redde Rationem

Le ninfe si sono ora rifugiate
Tra i nidi di rondini
E la loro voce è spenta presso i papiri

ma

Ho visto gli occhi di una volta
Aprirsi al verde
Poco prima del
Redde Rationem

Le nostre due R ancora scritte
Con il rosso della vita e
Delle foglie improvvisano
Una danza e durano
Un momento breve di
Libertà lasciata in prestito

Dalla rivolta
Dei non umili ormai così vicina
E dagli errori tanti
Da fare

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 21/04/2016 06:11
    UN MOMENTO BREVE DI LIBERTA' LASCIATA IN PRESTITO... È LA METAFORA CHE SI ADDICE A ESSERI SEMPRE PIU' SCHIAVI DI UN SISTEMA CORROTTO...
    LIETA GIORNATA ROBERTO.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0