accedi   |   crea nuovo account

Un bel birichino

Basta poco
una donna imprevista
uno sguardo di un cucciolo
o anche una idea che é venuta ad altri
diventare piccoli è più facile di quello che pensiamo.
Mentre tutto si fa vecchio e bello
qualcosa di sconosciuto ma ben presente
fa il percorso inverso.
Non so se sia più grandioso del vecchio che si fa saggio,
lo sento cantare da dentro molto forte e mi sembra ogni giorno più adolescente. Mentre mi avvicino alla pensione lui, questo magico birichino, prende la cartelletta delle elementari ed il giorno dopo il pongo dell'asilo.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 26/04/2016 04:27
    LA TUA POESIA È ARGUTA ESPRESSIVITA'... IL MIO ELOGIO GIULIANO.
  • Anonimo il 25/04/2016 09:32
    Sarebbe bello poter fare ciò che vuoi, ma in noi dorme cheto quell'indomito fanciullino.

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 25/04/2016 09:37
    Piaciuta, un confronto di vite, un immaginarsi di nuovo fanciulli.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0