accedi   |   crea nuovo account

Esseri Umani

Si fatica fin dalla nascita
per diventare esseri umani.

Per metterci eretti a capo del mondo,
mordiamo sale e carne,
beviamo lacrime e sangue,
convinti del giusto e con gusto
ci diamo oppressione l'un l'altro
con i mezzi più svariati,
i cassetti della storia sono pieni.

E cadaveri, cadaveri neri,
gonfi, sporchi o appena lavati
stanno sotto i nostri piedi, che fastidio!
E di questo martirio è scritta la storia
per la buona memoria e per la gloria.

Peccato che il tempo insegua la vita
e quando è finito s'impara a contarlo.

Si dice che dovremmo imparare
dai nostri vicini animali,
saggi senza libri e senza sali,
a vivere naturale senza pensare,
si gode di più e non si fa del male.

 

l'autore silvia leuzzi ha riportato queste note sull'opera

Dedicata a Vincenzo Capitanucci, ora, in riferimento alla sua poesia L'attimo è vaso, davvero meravigliosa esasperazione del Carpe diem


2
1 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 29/04/2016 13:50
    Un plauso floreale primaverile ti porgo per questa tua eccezionale.
  • andrea il 28/04/2016 11:23
    il bello è che in molti credono di vivere in maniera naturale, beh credo che ognuno di noi abbia un proprio concetto di maniera naturale e per questo accade quello che accade...
  • frivolous b. il 28/04/2016 09:13
    Una poesia ben congegnata... e che condivido... gli altri umani sono più "veri" di noi perché sono istinto puro, mentre noi i nostri istinti in un modo o nell'altro tendiamo sempre a reprimerli...
  • Vincenzo Capitanucci il 28/04/2016 06:27
    convinti del giusto e del non giusto... ci diamo oppressione l'un l'altro .. oh quanti cadaveri... sporchi.. gonfi.. appena lavati.. ci saremo risparmiati.. noi esseri umani... un abbraccio Silvia.. grazie..
  • Rocco Michele LETTINI il 28/04/2016 03:39
    OCULATA QUANTO SAGGIA LA STROFA DI CHIUSA CHE ENCOMIA L'INTERO VERSEGGIO MAGISTRALMENTE FORGIATO.
    LIETA GIORNATA SILVIA.
    *****

1 commenti:

  • silvia leuzzi il 28/04/2016 12:46
    Amici tutti vi ringrazio per la vostra recensione graditissima. Un abbraccio fortissimo a tutti voi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0