accedi   |   crea nuovo account

Qualcosa su di me

MI PIACE RIDERE E SCHERZARE
PRENDERE LA VITA PER QUEL CHE VALE
INTRANSIGENTE CON IL MALE
DAVANTI ALLE INGIUSTIZIE
NON RIMANGO A GUARDARE
STO A MIO AGIO QUANDO STO DA SOLO
AMO LA MUSICA, LA VITA
E IL MIO LAVORO
LA MIA DONNA NON ESISTE
SE LA TROVO
è QUELLA CHE TRADISCE
HO DONATO LA MIA VITA AL CREATO
DEL MIO CREDO
SONO INNAMORATO
UN REATO
ANDARE CONTRO IL PREGIUDIZIO
SON COSì E MI TOLGO QUESTO SFIZIO
SE SEI LA DONNA FORTUNATA
AL PEGGIO
DOVRAI ESSER PREPARATA
PROBABILMENTE SARAI RESTIA
COME IL SOTTOSCRITTO
NE FARAI UNA MALATTIA
FORSE è TUTTO TUTTO SCRITTO
SE DIO VUOLE
SArà UNA PRIMAVERA
MA SE CI INCONTREREMO
SARà LA FINE DI UNA NUOVA ERA.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 16/11/2016 20:49
    Mi piace, nel ritmo, nella consapevolezza che hai di te stesso e per saperti descrivere in modo così semplice.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0