username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il giorno in cui non ci sarò

È vicino oramai
Il giorno in cui non ci sarai.

Sono vicini i campi e le campane
Più vere le mani tue lontane.

Adesso tra due passi
L'ultimo bacio da darsi
Adesso in mille pezzi
Il cuore infranto che spezzi

È vicino oramai
Il giorno in cui non ci sarai.

Promesse invano promesse
Svanite nel buio le stesse.

Ora tra due passi
Eterni saluti da farsi
Adesso in mille frantumi
il mio dolore consumi

È vicino oramai
Il giorno in cui non ci sarai.

È vicino, ti dirò
Il giorno in cui non ci sarò.

 

1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 08/06/2016 14:25
    Io spero che ci sei ancora, anche perché scrivi molto bene, essendo croata, amo la vostra terra e la conosco.
  • danilo il 11/05/2016 18:42
    Il tuo stile è mutato, ma i pensieri no.
    come sempre, riesci a farmi saltare tra una rima e l'altra, senza farmi inciampare mai, nel banale...
    Continua a saziare la nostra fame di emozioni.
  • Vincenzo Capitanucci il 29/04/2016 13:48
    belle rime Marina... per un amore perduto...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0