username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le lombarde

Milano è una signorina androgina, ambigua,
sempre di moda e di fretta;
flirta con Monza, le dà della provinciale, la fa arrossire,
lei è così smorfiosetta!

Mantova fa acqua da tutte le parti ma è tanto intelligente
sa tutto di arte e storia.

Brescia, la capitana d'industria, la invidia, e invidia pure Milano.
Bergamo proprio la odia! E dire che sono cugine!
ma sentono di non avere, fra loro, nulla da spartire.
Le cugine Como e Lecco sono andata a fare un giro in barca,
si fingono amiche e intanto non fanno altro che litigare di sponda in sponda,
vanno d'accordo solo quando possono sparlare un po' della vecchia parente "montagnona" Sondrio che le fa tanto ridere.

La prosperosa Cremona distribuisce torroni sotto il Torrazzo
e suona magnificamente il violino.
Lodi emancipata fa una gita sul lungoadda. Pavia sceglie il Ticino
e in barca vuole arrivare fino al Po!

Varese pensa solo ai danè e trascura un po' le sue bellezze.

 

2
3 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/05/2016 07:31
    Tutte belle queste città, descritte con occhio critico.
  • Vincenzo Capitanucci il 04/05/2016 07:15
    uno stradivario di parole ... per far danzare una metropoli.. androgina e ambigua.. seduta nella sua piazza d'uomo... e dire che a scuola c'insegnavano che il Po passava da Pavia..
  • Diana Frumosu il 03/05/2016 23:14
    Un modo molto interessante per parlare delle città e dei posti. Complimenti!
  • Michele Sperduto il 03/05/2016 09:42
    Esprimersi sulla propria regione ti fa sentire libero e leggero, ottima descrizione di una straordinaria Lombardia, complimenti frivolous
  • andrea il 03/05/2016 09:35
    nelle tua descrizione ironicamente hai detto tante verità , bella!
  • Ferdinando il 03/05/2016 08:59
    Molto bello questo giro panoramico della Lombardia... curioso e ooriginale... complimenti frivolous.

3 commenti:

  • frivolous b. il 04/05/2016 10:04
    Corbo, non esageriamo! E all'altro Vincenzo... bè, certo il Po passa anche per il pavese ma il fiume che attraversa la città di Pavia è il Ticino... per il resto grazie a tutti
  • loretta margherita citarei il 04/05/2016 04:12
    apprezzatissimo e originale testo, bravo frivolus
  • vincent corbo il 03/05/2016 09:55
    Sei in continua evoluzione, il tuo cervello fa scintille

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0