accedi   |   crea nuovo account

L'arte d'emozionarsi

Lo sguardo sbalordito sembra colpito
sarà quel giallo così ardito
di un quadro per strada dimenticato
o forse lasciato per educare
per ricordare che esiste il colore
dimenticato tra vetrine e dolore
di maschere sorridenti senza lenti.
L'arte d'emozionarsi quella manca
sembra scontata e fuori moda
tutto è noto, cosa c'è da stupirsi
il verso è già detto, il disegno disegnato
rimane la solita fortuna di pochi
e pure loro sono dimenticati.
Allora sapete che dico?
Buttiamo all'aria le coperte, c'è puzza qui sotto,
meglio uscire in strada battendo sui muri
come ciechi che vogliono vedere
e lasciamo colori di quadri distratti,
versi di poeti che sembrano matti,
sculture abbarbicate sugli alberi
sicuro che una faccia stupita
s'accorgerà finalmente, che la sua vita
non è finita in un telefono o in una teiera,
e che c'è ancora tanto da fare,
perciò sarà meglio andare.

 

3
8 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/05/2016 13:46
    Un plauso sincero e dovuto per questa tua superba!
  • vincent corbo il 07/05/2016 09:30
    Con le parole riesci a costruire bei palazzi. Per questo sei per me "l'architetto della parola".
  • Vincenzo Capitanucci il 07/05/2016 06:57
    meglio andare dove l'arte si coniuga ancora con l'emozione del fare ...
  • andrea il 06/05/2016 18:10
    a me non manca, certo oggi le emozioni sembrano un po' vintage ma credo almeno per quelli della mia età che ancora esistano.

8 commenti:

  • silvia leuzzi il 19/05/2016 22:31
    Eleonora ti chiedo perdono ho letto ora il tuo commento. Grazie davvero e scusami ancora
  • silvia leuzzi il 19/05/2016 22:30
    Grazie Pompeo sempre tanto gentile
  • silvia leuzzi il 15/05/2016 17:03
    Grazie Giannetto sei davvero carino, sono contenta che ti sia piaciuta.
  • Gianni Spadavecchia il 15/05/2016 11:31
    Bel messaggio evidenziato, soprattutto, nella chiusa.
    Poesia che ho apprezzato tantissimo.
  • silvia leuzzi il 07/05/2016 23:09
    questa poesia è stata pubblicata su una rivista d'Arte il suo direttore, un pittore amico da anni, mi ha chiesto due versi sull'arte e sulle emozioni ed è nata questa mia poesia. Grazie ancora
  • silvia leuzzi il 07/05/2016 23:07
    Grazie a tutti per i vostri commenti, sono contenta vi sia piaciuta e soprattutto vi abbia regalato per qualche secondo delle emozioni. Carissimo Vincent sono davvero onorata del titolo che mi conferisci ahahah simpatico amico. Auguro a tutti una buona domenica
  • eleonora il 07/05/2016 12:57
    Pensavo giusto qualche giorno fa, passeggiando per un sentiero apparentemente già visto e rivisto, che se non siamo in grado di VEDERE crescendo smettiamo di emozionarci (proprio perchè tutto ci sembra già visto), ma la realtà è che tutto cambia continuamente...
  • silvia leuzzi il 07/05/2016 06:50
    Caro Andrea secondo me l'emozione non ha età, necessita solo di cuori e cervelli sensibili. Un salutone e grazie per il commento e buona domenica.
    Ps. questa poesia con un mio articolo è stata pubblicata su una rivista d'arte del litorale nord di Roma dal nome Tracciati D'Arte, sulla quale ogni tanto mi pubblicano poesie e scritti vari. Un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0