PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nuvole in testa ( a Silvia dai ricordi di un discorso della jam session)

- ... la gente è formata da tanti nessuno in cerca di un qualcuno... di un qualcosa... da amare in quiete... -


Precipitano
lungo strisce di pioggia
le nuvole

in una subitanea ricerca del sole

e
poi si ritrovano a terra

a scorrere fluide

selvagge

tra linee
morbide e rocciose

di erotiche sinuose curve


dove il fiume torrenziale del pensiero

sfocia

inizia

l'infinito mare

dell'anima

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 14/05/2016 17:49
    MIRATA QUANTO OCULATA POESIA INTENTA A RUBARE L'ATTENZIONE... PER INCULCARE DIVERSITA' SEMPRE PIU' SGRADITE.
    SERENA DOMENICA VINCENZO.
  • silvia leuzzi il 14/05/2016 16:10
    Una meraviglia Vincenzo, a cui indegnamente fanno seguito questa sottospecie di versi:
    La gente ha le sue Q su cui sedere
    per vivere in pace e offrire da bere,
    salvo poi sparire se le Q diventano scure
    come tramonti senza sole,
    solo nubi, cumuli e nembi
    come tipi strambi a un muretto poggiati,
    voci e suoni biascicati,
    solo sogni e tante rogne.
    Ma in quel fiume torrenziale,
    là nel mezzo con una nave,
    senz'appigli ci trovammo
    e scoppiò un temporale,
    che ci bagnò niente male!

    Ma di quello ricordiamo poco,
    come dell'utero il neonato,
    il primo vagito, la luce al neon
    e le mani grosse e tozze
    che lo sgrullano dal sogno
    d'esser pesce solitario.

    Ahahahhah ho scritto sicuramente un mucchio di scemenze, ma ho immaginato noi due come due jazzisti tipo sassofono e tromba o chitarra o batteria e giocare con i suoni, dandogli la consistenza delle parole.
    Un abbraccio e ancora complimenti per questa tua superba poesia

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0