PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Infangamento

De nobile et antico casato
lo meo nome appartiene,
anche lo don
de diritto ho,
infangarlo niun puote,
pur sapendo
a chi appartiene
la farina de sto sacco
infame.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 14/05/2016 17:50
    UNA CARTA D'IDENTITA' DEL PROPRIO CASATO IN SUBLIMI VERSI.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0