accedi   |   crea nuovo account

A maura

Maura ricordi ancora
i trascorsi anni quando
beltà splendeva nei tuoi
occhi fatti di luce e sogno?
Ha piovuto e il tempo è corso:
pure ti rivedo nell'arido istante.
Forse più bella nel
declinare del giorno.
Amiamoci ancora
e dimentichiamoci
di noi per ritrovarci
per sempre.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 17/05/2016 16:48
    Rime di felice memoria leopardiana, ma molto ben strutturate e gradevolissime.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0