accedi   |   crea nuovo account

Odysseus

ho lasciato un paese in guerra.
ho dimenticato la mia anima.
ho cambiato il colore della mia pelle.
ho sentito i canti delle sirene.
ho visto mondi lontani negli occhi di chi incontravo.
ho sfidato Dio a duello.
Ho visto una moltitudine di grigi tra gli opposti.
Ho visto la bellezza tra le increspature del tempo.
Ho bruciato bandiere e ogni certezza.
E alla fine del viaggio ho visto lo stesso disperato sole di quando ero partito.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Uskebasi il 20/05/2016 13:38
    grazie. sono tra le mie prime poesie che "provo" a scrivere e il tuo commento mi è molto gradito.
  • Ugo Mastrogiovanni il 17/05/2016 16:47
    Versi che cantano un vivere creativo e spiritualmente attrezzato; un procedere veloce, concreto e gradevolissimo. Peccato che il moderno Odisseo debba ritrovarsi lì da dove era partito. Molto gradevole.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0