PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ancora un ultimo sussurro

Cosa provi quando punti il tuo sguardo
all'orizzonte e ti perdi nella luce purpurea
di un tramonto.

Quando senti inebriarti la pelle dentro un alba
che schianta il buio e spegne le stelle
mentre la luna appare come
un piccolo puntino bianco che
il vento sembra voglia portare via.

Cosa vivi tra il calore delle lame e tra la luce
quando s'erge con superbia e si sparge tra le vie
ed i cuori maestoso il sole.

Respiri tutt'intorno una fragranza
che si spande come essenza di viole
scava dentro l'anima per trovar l'amore
nel silenzio s'ode soltanto un frastuono di pace.

Ed hai i brividi
quando guardi quell'immenso
che si perde tra l'azzurro di
un cielo mite e intenso.

E sorridi, capisci tutto ha un senso
tutto è vita e ha un sapore così denso
e sarà così fino a quando rimarrà
come un rantolo, un sospiro.

Si!!!

Fino a quando non sarà
ancora un ultimo sussurro.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 18/05/2016 11:39
    Un plauso sincero per questa tua straordinaria davvero!
  • Vincenzo Capitanucci il 18/05/2016 09:16
    lame di luce.. a scolpire... un giorno di ebano... fino all'ultimo sussurro...

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 18/05/2016 08:22
    Una poesia che accompagna, verso per verso, in un viaggio immenso.
    Un sussurro dopo l'altro.
    Molto piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0