PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

T'Ammo Poeta

Buttammo
a mare
i monti

porti

rapporti
tesi

sostenuti

antitesi
elevazione

indifferenti
calpestammo
i soli

estro
destro

desto

riti

nel visibile
l'invisibile

miti
fantastici

leggende

accessibili

inaccessibili

finiti
nell'infinito

divisi
nell'indivisibile

prostrati

avviliti

fragili

esauriti

12

2
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 20/05/2016 15:16
    Vestire i poeti di fiori di notte senza dimenticare la loro sensibilità per vederli avanzare sereni...
  • Francesco Andrea Maiello il 20/05/2016 05:04
    ... c'è tutto... nel visibile l'invisibile con miti e leggende e... ci son tutti... prostati avviliti fragili esauriti abili disabili fusi e confusi!
  • Rocco Michele LETTINI il 19/05/2016 18:40
    UNA DEDICA STRAORDINARIAMENTE SUPERLATIVA VINCENZO...
    IL MIO ELOGIO E LA MIA LIETA SERATA.
  • Don Pompeo Mongiello il 19/05/2016 13:31
    Direi un modo tutto nuovo di far poesia, piacevolissima tra l'altro. Dire bravo a sto punto è superfluo.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0