accedi   |   crea nuovo account

Airbus A320

Un peschereccio scivolava lieto
su le acque de lo mare cheto,
li pescatori ne lo ciel blu
de botto vider na palla de foco
precipitare lontano,
e quel mare divenne
la tomba di vittime ignare.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/05/2016 17:30
    UN SENTITO ET OCULATO VERSEGGIO. SERENA SERATA DON...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0