PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Specchi d'Anima ( Remake )

Uno
nessuno
centomila occhi Ti guardano

le notti

le donne

non sono tutte uguali

sono specchi di bar

alberghi
dalle splendide vetrine

vitrei occhi di uomini
passanti

tra passione
e
solitudine

cercano
la camera di un rifugio abbracciante

una piccola frazione di eternità
non indifferente al dolore

per asciugarsi
un poco

dal peso della pioggia

 

1
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 26/05/2016 16:59
    Veramente molto gradita questa tua splendida.
  • Rocco Michele LETTINI il 26/05/2016 15:17
    UN ADORABILE VERSEGGIO... CHE SI FA CARICO DE LE PIAFHE DELL'UMANIT'.
    ***** DI MERITO VINCENZO.
  • silvia leuzzi il 26/05/2016 08:32
    Per asciugarsi un poco dal peso della pioggia...
    Letta e riletta il peso si è fatto più grave e le parole si sono dilatate e il cuore gonfio si è poggiato a prendere fiato e sostegno dai tuoi versi, oh amato poeta!
    ciao Vince'
  • andrea il 26/05/2016 06:59
    quante piccole frazioni di eternità non sono indifferenti al dolore...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0