username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vedremo una strada gentile

Vedremo una strada gentile.
Un piccolo vialetto lastricato d'erbe
tra le pietre e i muretti dismessi.
Il caldo d'Agosto non violerà
la santa quiete che si respira oggi
quando sorge il sole ed i galli si
mettono a cantare.
Di quelle erbe sentiremo i profumi sottili,
di quelle pietre le ruvide orme bagnate
che ci parlano di noi in tutte le lingue.
Saremo soli, abbandonati ad un destino
incerto e caduco come tutto il resto.
Ma in quella strada, ad Agosto, quando
i bambini ancora dormono profondamente,
anche i fiori mostreranno il loro volto gentile,
davanti a noi, fermi e malinconici,
come una foto di rara bellezza.

 

2
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonino R. Giuffrè il 27/05/2016 07:37
    Una strada gentile in un mondo sopraffatto dall'odio o, peggio, dall'indifferenza, Piaciuta.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/05/2016 06:37
    tra le rovine del mondo... troveremo una strada gentile..
  • andrea il 26/05/2016 15:44
    bellissima : anche i fiori mostreranno il loro volto gentile...
  • Rocco Michele LETTINI il 26/05/2016 15:25
    CHE SIA UNA ESTATE E DI BELLEZZA E... DI CALORE FRA L'UMANITA' TUTTA.
    VERSI DA RENDERLI FATTIBILI.
    IL MIO ELOGIO E LA MIE ***** DI ENCOMIO.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0