PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La voce del mare

la voce del mare

nell'oscurità
seduta sull'umida rena
ascolto affascinata
la voce del mare
caliginosa e sognante

così simile alla tua
mio adorato amore perduto
quando
dopo aver fatto l'amore
solevo poggiare il capo sul tuo petto

e ascoltavo
in estasi rapita
tutta la tua dolcezza di uomo
esprimersi in quel" ti amo".

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/05/2016 14:18
    Mi delude sapere che hai tra i preferiti melankoli alfacentauri. E la conosci bene!
    Un plauso per il tuo seducente testo.
  • Rocco Michele LETTINI il 27/05/2016 08:27
    UN CONVOLGENTE VERSEGGIO... SENSAZIONI VISSUTE... CHE SI FANNO RICORDI...
    LA MIA LODE PER SI' STRAORDINARIA SEQUELA LORY.
    *****

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 01/06/2016 11:49
    Poesia delicata e molto emozionante.
    Ricordi di un amore che ti faceva viaggiare tra le onde del sentimento.
  • francesco cannas il 27/05/2016 01:50
    semplicemente intensa: grazie
  • leopoldo il 26/05/2016 23:12
    Bel sogno... bei ricordi... comunque sia, bei versi Loretta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0