accedi   |   crea nuovo account

Ammoru disperatu

Chiagne chiagne
chianu chianu
pe nu suzarti,
sto core mio
'nammuratu,
ma le sue tammurriate
e sente tutto o viculo,
nun ce posso fa niente
vatte vatte,
e sulu nu vasu tuo
lu po' fermà.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 30/05/2016 21:22
    Nu vasu d'ammore... non per fermarlo, ma solo per addolcirlo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0