PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La mia coccinella

Su lo palmo de la mia mano
na bella coccinella s'è fermata,
felice l'osservo,
e per non disturbarla
trattengo il respiro,
quel bel rosso vivo
trapuntato di nero
dà ogni spera
ad ogni mio battito,
che mi allunga la vita.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 30/05/2016 21:30
    Una simile dolcezza poetica è degno di un grande Poeta...
    il trattenere il respiro emoziona...

  • Gabry il 30/05/2016 18:51
    L'autore in quel respiro pare trattenere tutta l'emozione, custodisce in se speranza, in ascolto nel tacito silenzio ascolta il battito del suo cuore che non arresta la vita. Questo ho colto dalla mia lettura del tutto personale, ed ispirata dalla mia sensibilità mi lascio guidare dalla intrepida immaginazione, che l'autore riesce a trasmettere con questa sua opera. bravo!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0