accedi   |   crea nuovo account

Mediterraneo

Su le acque blu
de lo mare nostrum
no legno grosso
lentamente scivola,
ne la stiva stipata
de carne umana est,
ancora palpitante
seppur lagnante,
no lido trovano,
quelli che arrivano,
tra li boni cristiani
de la Trinacria nostra.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 04/06/2016 09:44
    TUTTO IL CUORE IN QUESTO PROFONDO ET STRAORDINARIO VERSEGGIO.
    SERENO FINE SETTIMANA.

1 commenti:

  • silvia leuzzi il 03/06/2016 12:21
    Mediterraneo, mi hai ricordato il meraviglioso film di Salvatores che vidi al cinema quando ero incinta del primo figlio. Che mare, che nazione bellissima, che gente strana ahahhh BUona giornata Pompeo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0