PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sull'altalena del tempo

Vorrei che le tue parole fossero di lama
a esfoliar la pelle mia con la brama
finché una nuova luce m'appaia sul volto
che nessun dica che son terreno incolto!

Vorrei che le tue mani sfiorassero i miei capelli
il tuo volto farò splender nei miei ritornelli
l'amor e la poesia siano il pan di vita
che ogni emozione ci resti addosso cucita!

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 04/06/2016 10:08
    UNA DEDICA ESPRESSIVA PREGNANTE DI SINCERO AMARE IN DUE STRAORDINARIE QUARTINE.
    LIETO FINE SETTIMANA FABIO.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0