accedi   |   crea nuovo account

La stagione del vento

... poi venne l'inverno e appassirono i nidi
Cercasti le ali simulandone il volo
anche se, san martino bugiardo, nevicava nel sole
irrigidendo le trame
Dimmi
Chi rubò la tua voce al silenzio
che divenne frastuono?
Chi strappò le calendule al mare
dirottando il tuo volo?

Ti schiantasti di luglio
in un cielo tripudiante di stelle

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/06/2016 18:38
    MERAVIGLIOSO QUANTO ESPLICITO VERSEGGIO...
    IL MIO ENCOMIO E LA MIA LIETA SETTIMANA.
    *****

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0