PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il ristoro

Longo lo cammino est
ne le vie tortuose
de sta moderna vita,
ma na sorgente
ne lo mezzo zampilla
de acqua pura e fresca,
e bevendone in abbondanza
trovo al fin ristoro
e vado sempre avanti.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 09/06/2016 14:38
    STUPENDO ABBEVERARSI IN SORGENTE DI UN VECCHIO TRATTURO...
  • Vincenzo Capitanucci il 09/06/2016 11:12
    nell'oro della sORgente.. il vero ristORO.. per le umane genti..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0