accedi   |   crea nuovo account

Stelle fisse

Noi senza criterio
in cerca di scelte
estetiche crudeli
non sappiamo trovare le parole
sempre usate da tutti
conosciamo lo stupore
e la voce
c'è rimasto questo dono
della lingua degli angeli

basta per essere irrisi
o per vivere con fastidio
tutti quei punti
che per alcuni sono di non ritorno
per molti di non andata
per noi
di emozioni fisse
come le stelle del cielo antico

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 09/06/2016 14:53
    Diligente quanto accorto verseggio. Verità indiscutibili.
    *****

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 10/06/2016 18:53
    La magia delle stelle, punto di riferimento, o di arrivo.
    Poco importa. Sono da esplorare con lo sguardo.
  • karen tognini il 10/06/2016 07:47
    bellissima e molto sentita...
  • loretta margherita citarei il 10/06/2016 04:19
    concordo appieno, bravo bob, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0