username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti rivedrò

Di nuovo la strada vecchia
sarà ricoperta di neve.
La strada dove le pietre
hanno visto scivolare
i tuoi passi. La neve
sarà ancora una faccenda
di sole emozioni, il bianco
incomprensibile
sopra la strada muta, il sibilo
innocente dei giorni trascorsi.
Ti rivedrò dentro questo
arrendevole scorrere del tempo,
ti rivedrò accoccolarti dentro una
sciarpa rossa. Anche le case
nutriranno al suo cadere
una gioia segreta, le case
abbandonate nella città silente.
Ti rivedrò e faremo dell'inverno
un eterno ritorno di promesse,
nudi, sotto un cielo redento
dal venire del gelo.

 

4
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonino R. Giuffrè il 11/06/2016 12:31
    beh, che dire, applausi a scena aperta. Perfect.
  • Vincenzo Capitanucci il 11/06/2016 06:55
    bellissima Ferdinando... mi ha fatto pensare al suono delle campane.. coperte di neve.. di Hoderlin.. e il ritorno a Casa..

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 10/06/2016 18:40
    Farete dell'inverno un luogo di incontro, un intreccio di emozioni.
    Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0