accedi   |   crea nuovo account

Maledetto denaro

Pe' de na carta straccia,
che banconote se chiaman,
de li omini fan strage
de li sui simili indifesi,
de le sirene se senton lontano
ma a lo loro arrivo
nun restan che corpi inermi
da sotterrare.

 

3
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/06/2016 07:21
    UN PLAUSO SINCERO PER QUANTO DI VERO HAI VERSEGGIATO.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/06/2016 06:30
    forse era meglio il tempo del baratto... senza l'intermediario.. del vile denaro.. ( noi siamo vili.. il denaro è solo carta...) l'ultimo passa sarà un baratto... noi daremo il nostro corpo a Madre Terra.. e Lei gli darà l'eterno riposo..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0