accedi   |   crea nuovo account

Il diritto de essere una Nazione

Le potenze de lo continente nostro,
sognavano sta nostra terra unita,
ma l'Europa, che da le acque
pur levandosi, diede ad ognuno
una ragione propria,
con usi e costumi diversi,
da farne una bella Babilonia,
non meravigliatevi dunque
se ogni nazione vole essere
una Entità a se,
ne lo rispetto e nella stima
de le altre consorelle,
ma che non sia mai una U. S. E.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 13/06/2016 06:59
    nazioni.. ma di una doverosa umanità .. messa in primo piano.. e non nell'U. S. A.. e getta di oggi..
  • Rocco Michele LETTINI il 12/06/2016 19:56
    OCULATO QUANTO MAGISTRALE VERSEGGIO.
    SERENA SERATA DON.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0