PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Su un muro screpolato

Rivedo questo muro vecchio screpolato
e vi leggo ancor lassù d'amor parole mie

in un tempo scritte mio tanto lontano

e lì ancor vive pur se quell'amore morto,

or lì vispa sopra vi striscia lieta danzando

una lucertolina che da lì rapida sparisce

trovando tra le crepe sicura sua dimora

o quanto vorrei che quelle mie parole

lì pure sotto vi trascinasse per lor donar

un eterno oblio stolto sussurra una vocina

parole ricordi che stanno pur nel cuor fisse

e niente nessun le può obliare o cancellare

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 29/09/2016 11:55
    C'è qui la stoffa de lo grande poeta e merita lo meo plauso tutto.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0