accedi   |   crea nuovo account

Marcostume italianu

marcostume italianu


In Italia li guverrnanti
lu viziu cionno
de corre troppu tardi
a li ripari,

ner senso che prima fonno
li boi dalle stalle scappà
poi le chiudeno, le fonno sigillà...

Me riferisco ar fattaccio
de l'impiegati infingardi
che pè anni lu cartellinu
hommo timbratu
ma de jre a lavurà
se so dimenticatu.

Sto marcostume, cattiu usu
anni è duratu,
con quarche compiacenza di quarcuno
che l'occhi ha chiusu
senza move na paja
tanti
de sti fetenti
so arriati anco alla pensione...

E Socrate,
filosofo cia raggione
quanno dicette che ve so persone
nate pe sgobbà
altre pe sta solo a guardà
l'antri a lavurà.

Nun stò a cundannà
stu ministeriale decretu
solo vurria che estesu fusse
nun solu alli statali
ma anco alli parlamentari..

Quanni onorevoli
l'assenteisti fommo?
Tanti sordi carpiti co e tasse
ogni mese pijano
e mae a loro posto stommo
mai ar parlamento vonno!

Tutti sapemo ciò che fonno
quanno a rotazione

12

0
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giovanni Ruggiero il 16/06/2016 14:20
    molto bella. complimenti
  • andrea il 16/06/2016 10:41
    il pesce cara amica puzza sempre dalla testa è risaputo, e quella dei politici...
  • Rocco Michele LETTINI il 16/06/2016 08:41
    "il cattivo esempio genera il malcostume nazionale"...
    UN'OSSERVAZIONE PER AVALLARE QUANTO DI VERO HAI FIRMATO CON SAGACIA.
    LIETA SETTIMANA LORY.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0