accedi   |   crea nuovo account

Bandiera rossa

Sono d'accordo con quanto
più di mezzo secolo ormai
Pasolini interpretò
circa il segno dei tempi!

La bandiera rossa manca
e non è più uno straccio
da sventolare fuori
e da stringere in petto.

Manca il povero
diventato mendicante
a portarla
mancano i braccianti
mancano gli operai.

O non hanno voce.

In giro solamente
borghesi.

Tali sono anche
molti figli di compagni
ed è già tanto trovare
tra i figli e i nipoti
dell'internazionalismo
qualcuno che non urla
"fuori lo straniero".

Bandiera rossa
come vorrei
ritornassi straccio
come una volta
per sventolare e garrire
sostenuta dal povero!

Son certo che ti seguirà
il primo avamposto
della futura umanità
col viso di vari colori
e non solo pallidi.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • andrea il 17/06/2016 10:13
    non sono di sinistra, non lo sono mai stato, ognuno ha le sue idee ed è giusto che rispetti quelle altrui, posso solo dirti che anch'io rimpiango quei tempi, apprezzo quello che hai scritto, saluti.

2 commenti:

  • andrea il 17/06/2016 11:09
    mancano gli uomini politici, quelli veri, a prescindere dalla confusione creata dai partiti che sembrano fare e solo opposizione su qualsiasi cosa detta dal partito opposto. Quelli di oggi non credo lasceranno strascichi...
  • francesco cannas il 17/06/2016 10:38
    salve Andreaer me, è una mera constatazione, l'impegno sentito, manifestato di un certo periodo storico s'è perso. Mancano gli slanci... abbonda... il vivacchiare... per vedere questo non credo che è necessario essere di destra o di sinistra: è sufficiente "osservare" Ciao