username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Io e te lungomare

Onde lievi
i piedi nudi accarezzano
mentre la mia mano
nella tua bella e scarna
si fanno compagnia
e l'ebrezza di questo mare blu
scompigliano
le nostre chiome al vento.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Stefano Pacchioni il 20/06/2016 17:22
    l'estate è la primavera dell'amore. molto bella, complimenti
  • Glauco Ballantini il 20/06/2016 10:13
    Pur col mare calmo, la brezza arriva sempre...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0